Se succede in uno dei piu grandi aeroporti non immagino cosa possa accadere negli altri scali italiani. Mi domando quanti e quali sono i famosi controlli di sicurezza che dovrebbero tutelare i cittadini italiani. Siamo in pieno allarme terrorismo, abbiamo ricevuto minacce dallo “Stato Islamico”, Roma è stata piu volte citata dai leader di un terrorismo che vuole colpire il cuore della cristianità, eppure succede che trenta algerini sbarcano a Fiumicino e poi si dileguano senza lasciare tracce. I “fuggiaschi” provenivano da Algeri o da Istanbul, il fatto è successo a settembre, il livello di allarme era alto eppure sono riusciti a sparire sotto il naso di tutti. Come riporta il messaggero, ieri primo ottobre, si è svolta un accesa assemblea dei poliziotti della Polaria, convocata dai sindacalisti della Consap. Ed è proprio qui che è venuta fuori la storia dei 35 algerini sfuggiti ai controlli. La notizia arriva nell’ufficio del capo della Polizia Alessandro Pansa, subito dopo esplode “il caso algerini”. I nordafricani appena toccato il suolo italico si sarebbero dati alla fuga correndo. Non hanno usato navette per raggiungere lo scalo romano, qualcuno afferma di averli visti indossare le tute del personale aeroportuale, per confondersi. Riescono a scappare scavalcando le recinzioni con buona pace della security dell’ Aeroporto Internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino. Andrea Margelletti presidente del Centro Studi internazionali (CeSi) afferma che è più facile immaginare che le strane sparizioni di Fiumicino siano legate al traffico umano dell’immigrazione clandestina o alla malavita organizzata, magari legata ai movimenti di droga, che però aggiunge “Visti i tempi che corrono bisogna essere prudenti, nulla è da escludere”. Insomma questi nordafricani non si sa nemmeno da dove sono partiti, sono arrivati, sono spariti e non si sa nulla di loro. Il 24 settembre ad un centinaio di km dalla capitale dell’Algeria, un turista francese ha perso la vita decapitato dal gruppo terroristico dell’Is. Non credo di dover aggiungere altro. I fatti parlano da se.

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra