Agguato mortale, giovedì mattina, in via Valdieri, a due passi dal Palagiustizia torinese. Vito Amoruso, 47 anni, rappresentante di prodotti alimentari, è stato colpito alla schiena da una fucilata, mentre stava uscendo di casa – viveva solo – per andare al lavoro. Il killer ha atteso che Amoruso uscisse di casa. Cosa che è avvenuta alle 7,29: il rappresentante doveva andare a ritirare delle confezioni di ricotta in via Frejus. L’assassino gli si è avvicinato ed ha sparato un solo colpo con il suo fucile. L’uomo è morto alcune ore dopo il ricovero al Cto, dov’era stato trasportato in condizioni disperate dall’ambulanza del 118. Il killer è fuggito a bordo di una 500 scura a forte velocità. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia Mirafiori e del nucleo investigativo del comando provinciale. Che si tratti di un’esecuzione in piena regola non ci sono dubbi; ma gli inquirenti non si sbilanciano sui possibili moventi del delitto.

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra