Sono tornato dal ponte Pasquale con 2 kg di troppo, le tasche vuote e l’influenza. Se fossi rimasto a casa, magari stando perennemente davanti il monitor di un pc a scrivere puttanate sui social network,  avrei sicuramente risparmiato molti Euro, adesso non avrei la febbre e forse i 2 kg li avrei presi lo stesso. Ma mi sarei fatto due palle grosse cosi. Che poi se non fossi partito forse non mi sarei cosi tanto annoiato, c’è gente che sui social mi fa davvero ridere, sono divertenti. Davvero. Purtroppo io sono un animale sociale, nel senso che devo vederla la gente, ci devo parlare, la devo toccare, tutti i giorni. A me viene l’orticaria al solo pensiero di passare giorni interi a chattare, postare, pubblicare, taggare, commentare.. e chi piu ne ha piu ne metta.

Ho tanti visitatori ultimamente, e li ringrazio tutti, tra questi però c’è qualcuno che ha la coda di paglia, e pensa che qualsiasi cosa io scriva sia rivolta a loro. Quindi:

Pensiero della sera: Io sono responsabile di quello che dico,non di quello che gli altri capiscono.

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra