Google sta rendendo i suoi controlli per la privacy dei suoi utenti più facili da trovare, capire e gestire, nel tentativo di rendere più di 1 miliardo di utenti dei propri servizi digitali più a suo agio per quanto concerne la condivisione delle informazioni personali con l’azienda più potente di Internet. Google ha lanciato una nuova versione del sito “Account Personale” accessibile all’indirizzo https://myaccount.google.com/ da tutti coloro che hanno un account Google (basta un account per gestire tutti i servizi di Google) in cui tutti i controlli sulla privacy principali di Google possono essere facilmente trovati. I più neofiti possono anche fare un check-up per sapere per quali dei vari servizi della società condividono le proprie informazioni. E’ anche stato aperto il nuovo sito http://privacy.google.com per chi ha o non ha un account Google, che affronta una serie di questioni in forma di domanda e risposta, così da cercare di rispondere a qualsiasi dubbio gli utenti abbiano. Il nuovo sistema rappresenta la tacita ammissione di Google che la sua gestione precedente dei dati di privacy degli utenti era confusionaria. Fino ad ora, i controlli della privacy sono stati ripartiti tra diverse sezioni remote del sito web di Google con poche spiegazioni dei pro e i contro di ogni impostazione. “Non è stato ben organizzato” ha ammesso Guemmy Kim, product manager di Google per la gestione dei controlli e impostazioni degli account. “Stiamo cercando di togliere qualsiasi mistero dalla gestione della privacy.” La maggior parte delle persone vuole avere una più semplice gestione delle proprie informazioni che condividono sul web, visto che la confluenza dei dati condivisi con i motori di ricerca di larga diffusione, gli smartphone e i social network online sta rendendo più facile tenere traccia di dove sono, cosa stanno facendo e cosa stanno pensando. “Quando utilizzi i nostri servizi, ci affidi le tue informazioni” spiega Google. “i dati ci consentono di offrire i nostri servizi, ad esempio la Ricerca, Gmail e Maps. Inoltre, ci aiutano anche a mostrare annunci pertinenti, in modo da offrire gratuitamente i nostri servizi a tutti. Non vendiamo le tue informazioni personali.Inoltre, puoi controllare i tipi di informazioni che raccogliamo e utilizziamo. Infine, noi ci impegniamo al massimo per garantire la tua protezione e la tutela dei tuoi dati.”

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra