I turisti accorrono davvero a centinaia per godere delle notti magiche che caratterizzano alcune coste nella Cina meridionale: infatti, in questo periodo dell’anno, le spiagge e le coste si accendono di blu, un blu fluorescente, che incanta centinaia di turisti che ammirano lo straordinario spettacolo di luci e colori anche dall’altra sponda, a Taiwan. Protagonista di questo spettacolare evento è la Noctiluca Scintillans, un’alga meglio conosciuta come “Scintilla di mare”: le onde sottopongono le sue cellule a uno stimolo meccanico esterno che produce bioluminescenza, ribattezzata “lacrime blu”.

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra