Ci sono sette peccati o chiamati anche vizi capitali e sono: superbia, avarizia, lussuria, gola, ira, accidia e invidia. Oggi voglio parlare di quest’ultima, l’invidia. Cos’è l’invidia??? Invidia: gelosia, brama, voglia di possedere o avere la situazione o gli oggetti che appartengono ad un’altra persona che sembra stia meglio di noi o, come dice wikipedia, tristezza per il bene altrui, percepito come male proprio. È una qualità negativa che porta chi ci sta intorno a guardarci con occhi scrutatori, volti a scorgere ogni nostra piccola pecca, difetto o simile. In realtà l’occhio dell’invidioso è guidato dalla cattiveria del suo cuore che mira al male altrui e al conseguente suo benessere personale che poi è irreale ed effimero e va via veloce come una saponetta bagnata scivola dalle mani. Difendersi da tale tipo di persona gretta è molto difficile ma non impossibile. Il difficile a volte sta nell’individuarle perché non sempre questa invidia è palese. Ma quando i segnali sono palesi o comunque li riconosciamo, stiamo alla larga da tali persone che ci avvelenano la vita. L’invidia…è brutta eh….

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra