Naomi Campbell, la Venere Nera della moda, sa sempre come stregare i suoi fan. Nonostante abbia raggiunto i 45 anni d’età è più bella che mai e, dopo aver infiammato le passerelle di Givenchy, ne ha dato prova ancora una volta con un’immagine postata su Instagram. Si tratta di un topless artistico in cui la super top ha messo in mostra le sue forme integralmente, senza alcun tipo di censura. Lo scatto in poche ore ha guadagnato oltre 62mila like ed ha lasciato senza fiato tutti i suoi followers. Naturalmente è stato eliminato dal social network poco dopo poiché violava le norme contro la nudità. L’obiettivo della modella era dare il suo sostegno alla campagna #FreeTheNipple, come dimostra anche l’hashtah aggiunto nella didascalia. Il movimento, fin dal 2014, si propone di raggiungere la parità tra i generi. Sono molte le star hanno “liberato” i loro capezzoli sul web per dimostrare che alla nudità femminile e a quella maschile vengono riservati due trattamenti completamente opposti. Come era già successo a Miley Cyrus, Lena Dunham e Rihanna, anche nei confronti di Naomi Campbell la censura è stata implacabile e di quell’immagine non ci sono più tracce.Ma, si sa, l’etere è abbastanza grande per contenere di tutto e quello che esce dalla porta di una rete sociale può entrare eccome dalla finestra di un’altra piattaforma meno ‘bacchettona’ ed è così che l’eterea inglese ha aggirato la condanna affidando a Twitter il suo corpo desnudo, un topless artistico parte di un doppio libro fotografico di prossima uscita, che in poche ore ha accumulato oltre 62.000 like.

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra