Due giovani pluripregiudicati sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco a Roma, nel quartiere Ponte di Nona. È accaduto ieri sera poco prima di mezzanotte. Le vittime sono due giovani: un 26enne e un 35enne con numerosi precedenti penali, dallo spaccio alla violenza privata e all’omicidio volontario. Le vittime sono Fabio Ventre e Mirko Scarozza, entrambi romani di Tor Bella Monaca. I due sono stati trovati gravemente feriti all’incrocio tra via Raoul Follereau e via Berta Von Suttner. La segnalazione è arrivata alla centrale operativa dei carabinieri dal 118. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Settecamini. Il 35enne, che era agli arresti domiciliari, è stato ferito a un fiancoed è morto durante il trasporto in ospedale mentre il 26enne, ferito alla testa, è morto durante l’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto all’ospedale di Tor Vergata.  Entrambi erano in contatto con ambienti dello spaccio di droga e avevano precedenti specifici, secondo quanto riferito. Sul duplice omicidio indagano a 360 gradi i carabinieri del Nucleo investigativo del gruppo di Frascati e della Compagnia di Tivoli. Nessuna ipotesi è esclusa. I due potrebbero essersi feriti a vicenda oppure essere vittime di un agguato maturato negli ambienti criminali della zona, legati soprattutto agli stupefacenti (pista privilegiata dai militari). Nella notte, infatti, sono state eseguite diverse perquisizioni nel quartiere e sono state acquisite anche le riprese delle telecamere di sorveglianza presenti nelle vie circostanti il luogo in cui è avvenuta la sparatoria. Per avere altri elementi sulla dinamica e sulle armi usate per il duplice omicidio si attende l’autopsia sui corpi dei due giovani.

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra