È morta questa mattina a Brescia, Moira Orfei, la regina del circo italiano, che avrebbe compiuto 84 anni a dicembre. Ne dà notizia la famiglia in un comunicato: «Moira Orfei – si legge – ci lascia in serenità e circondata dall’amore dei familiari, in questa mattina di novembre nella sua bellissima e celebre casa mobile». E oggi il suo circo va in scena a Brescia, dove si trova in tournée, «per continuare la tradizione in onore della più grande icona circense». Il suo nome di battesimo era Miranda. Per la sua carnagione scura l’hanno sempre chiamata Mora, un soprannome diventato poi Moira, suo nome d’arte. Nata dall’unione di Riccardo Orfei, celebre clown Bigolon, con Violetta Arata, anche lei protagonista del mondo del circo, è vissuta sempre all’ombra del tendone dove si é esibita per la prima volta a sei anni come cavallerizza, diventando poi virtuosa del trapezio e acrobata. Ha interpretato oltre 40 film, alcuni impegnati con Vittorio Gasman, Marcello Mastroianni, altri divertenti con Totò e la coppia Ciccio Ingrassia Franco Franchi, diretta da registi come Lattuada, Visconti, Germi, De Sica. Moira viene ricordata dal pubblico soprattutto per i Kolossal all’italiana, i vari Maciste e Ursus tanto di moda negli anni ‘60/’70, e oggi continuamente in replica in tv.

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra