10660545_1472305609715176_478702844_nVi siete mai sentiti talmente stanchi e a pezzi da non riuscire più a svegliarvi la mattina con la bella sensazione di essere riposati e in forma, pronti per una nuova giornata di vita??? Sono sicura che a tutti sia capitato nel corso della propria vita, chi più chi meno, in quanto non sempre le situazioni vanno come vorremmo noi. I problemi che ci affliggono, siano essi di natura fisica, mentale, lavorativa, familiare o di altro genere possono a volte buttarci a terra. Questo è normale, non c’è da spaventarsi, non significa che siamo persone deboli. Essere deboli significa, a parer mio, essere dentro queste situazioni e non provare nemmeno ad uscirne, rimanere come in uno stato di torpore e non cercarla neanche la via d’uscita. All’inizio di una situazione difficile può succedere di non capire fino in fondo cosa si ha o non riuscire ad uscirne. Però se questo stato prosegue nel tempo, per lunghissimo tempo si può definire come un atteggiamento molto sbagliato in quanto si lascia che le vicissitudini brutte ci schiaccino senza fare niente. Non sto dicendo assolutamente che per tutti sia uguale o che sia facile farlo, in quanto ci sono persone che ne escono subito e con poco sforzo, altre che ci mettono più tempo ma alla fine si rialzano più forti di prima e vanno avanti dritti per la propria strada. Però sta a ciascuno di noi individualmente metterci il proprio impegno per “stare meglio” e uscire da situazioni di bassa autostima o momenti no, o addirittura problemi gravi di salute o eventi lavorativi avversi e apparentemente senza via d’uscita. Poi avere momenti no ogni tanto, o delle giornate storte è normale purtroppo, l’importante è non lasciarsi sopraffare da esse. Naturalmente se questa “operazione” la dobbiamo fare con qualcuno accanto, qualcuno che ci sostiene, che ci da forza, ci incoraggia e ci ama, che ci ama davvero e tiene a noi sul serio, che sia il nostro partner di vita, gli amici, i familiari, etc… è più facile, ma anche se uno è solo ce la può fare, forse ci vorrà più sforzo, più tempo ma il risultato è garantito, basta volerlo. Sì, volere è potere. Questo non vuol dire che i brutti periodi non ricapiteranno più, magari, solo che a quel punto saremo in grado di affrontarle in maniera migliore, più decisa e senza tanti sforzi. Quindi non vi abbattete se state passato un periodo no, un periodo in cui tutto vi sembra nero, in cui la via d’uscita sembra sbarrata con una spranga d’acciaio!!! Prendete la forza dentro di voi in primis e poi dalle persone che vi stanno vicino e vi amano davvero e alzate la testa e vedrete che dritto davanti a voi c’è la via d’uscita ed è aperta!!! Basta volerlo, farlo e crederci fino in fondo!!
Stanchezza momentanea: essere stanchi è normale, basta che rimanga solo un momento, lasciate la tristezza alle spalle e prendete in mano la vostra vita, affrontate i brutti periodi di petto e ne uscirete più forti di prima, ne vale la pena, sempre!! La vita è troppo bella e dura troppo poco per essere sprecata a deprimersi di continuo!! Non sono cinica, ma realista, credetemi!!!

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra