Stash perde la calma. Nel corso degli MTV Awards 2016 il cantante dei The Kolors ha sputato in camera, durante la sua esibizione, in diretta dal palco della manifestazione. Un gesto forte, che pare sia stato dettato dalla delusione per la sconfitta nella categoria Best Italian Band vinta da Benji e Fede. Qualcuno, per dovere di completezza, ha parlato (inverosimilmente) di nervosismo dettato da un ritardo nella partenza della base. In un primo momento lo sputo è stato così spiegato da Stash su Facebook:

Lo sputo in telecamera non era per la gente che ci sostiene… Era per la gente che cerca di boicottarti senza alcun motivo. Perdonatemi… sapete come sono fatto

Il post è stato poi cancellato e sostituito con il seguente, più esaustivo:

A proposito di ciò che è successo questa sera sul palco degli Mtv Awards, purtroppo avete conosciuto un lato di me di cui non sono fiero e del quale mi scuso. E’ chiaro che il mio gesto non era affatto rivolto al pubblico o agli spettatori ma, a volte, quando il lavoro per il quale ti dedichi interamente viene colpito, la rabbia e la delusione che ne derivano sono così forti che ti portano ad avere una reazione di pari portata. Sono molto dispiaciuto per tutti coloro che si sono sentiti offesi dal mio comportamento.

In seguito allo sputo, la band ha scelto anche di non ritirare l’History Awards che, invece, avevano vinto. La cosa che ha stizzito il conduttore Francesco Mandelli che dietro le quinte – come riportato da un video postato in diretta per caso da Paolo Ruffini – se l’è presa con la band:

“Ti sto dando il premio e tu te ne vai! Ma tu chi cazzo sei? Io sto lavorando!” ha detto il conduttore nel backstage.

Ironia della sorte, i The Kolors hanno poi vinto il premio come Miglior Performance della serata, premio che ovviamente non hanno ritirato. Forse ci sarebbe da protestare anche per questo!

 

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra