Sono stati ritrovati morti Cecilia Maria Fassine, studentessa universitaria nata in Austria, e il figlio di 5 mesi, Matteo Arion, scomparsi venerdì sera a Montefiascone in provincia di Viterbo, mentre erano in vacanza al lago di Bolsena con la famiglia della ragazza. La giovane, 22 anni, si sarebbe impiccata. L’ipotesi, quindi, è quella di un omicidio-suicidio. Il piccolo è stato trovato per terra coperto da un giubbetto. La ragazza, nella tarda serata di venerdì, era uscita dal bungalow per “far addormentare il bambino”, ma non è più tornata. I genitori se ne sono accorti solo dopo alcune ore e, risultate vane le prime ricerche, stamattina sono andati dai carabinieri a sporgere denuncia di scomparsa. Le ricerche erano iniziate ieri mattina e avevano coinvolto vigili del fuoco e forze dell’ordine. Stamattina il ritrovamento dei corpi da parte di alcune persone che hanno allertato i vigili del fuoco

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra