Ho 40 anni, e ho sempre cercato di vivere la mia vita come volevo io, senza farmi condizionare da nessuno, magari ho perso tantissime occasioni, ma posso dire di non aver mai accettato compromessi e non ho debiti morali con nessuno. Se la vita é un dono ricevuto, questo dono va anche contraccambiato, non è difficile farlo, basta vivere, ma come vivere? Non voglio dire a nessuno come vivere la propria vita, ognuno di noi è chiamato quotidianamente a fare i conti con i propri problemi, spesso ci troviamo a decidere quale strada intraprendere, dobbiamo prendere decisioni che a volte possono far male, ma sono necessarie per continuare ad essere in pace con la propria coscienza. Io non sono perfetto, di errori ne ho fatti tantissimi, ma mi sono serviti tutti per crescere e per imparare, non ho nessun rimpianto, se tornassi indietro rifarei tutto, senza cambiare una virgola, perchè quello che ho vissuto mi ha reso la persona che sono oggi, una persona in pace con se stessa, ho lottato per cercare di fare il lavoro che sognavo di fare, ho dovuto subire tantissime umiliazioni perchè rifiutavo offerte di lavoro diverse da quello che volevo fare io, sono stato vittima di una cultura provinciale che impone determinati canoni e schemi, se non li segui sei fuori dalla mischia, e vieni additato come un “pazzo”, io ho sempre seguito il mio istinto, fortunatamente ho avuto una famiglia che non mi ha mai imposto nulla, e mi ha lasciato sempre libero di poter esprimere il mio io come volevo. I sogni si devono rincorrere secondo me, costi quel che costi, e se ci credi alla fine il risultato arriva, la strada è lunga e molto dura, si fatica molto per raggiungere il proprio obiettivo, ma la soddisfazione finale ripaga di tutti gli sforzi fatti, so che è una frase fatta, quante volte in televisione ci sentiamo dire “inseguite i vostri sogni”, e quante volte noi pensiamo “fosse facile”.. Io vi dico che non è facile, bisogna avere tanta costanza, pazienza, lottare contro tutto e tutti, ma alla fine si raggiunge l’agognato traguardo. Durante il tragitto ho perso tanti amici, o almeno pensavo lo fossero, ma sono stato fortunato perchè in tutti questi anni sono riuscito a capire chi veramente poteva meritare la mia amicizia, mi sono rimasti gli amici di gioventù, quelli veri, quelli sani, quelli che non ti chiedono mai nulla in cambio di un favore, quelli che non hanno bisogno di mettersi una maschera per meritare la nostra fiducia. Ho avuto anche diverse relazioni, alcune durate un paio di anni, altre quasi dieci, la vita a volte è strana, quando pensi di aver trovato la donna della tua vita tutto ad un tratto ti accorgi che la persona che hai avuto a fianco per anni è totalmente diversa da come te la immaginavi, attualmente ho una compagna che per fortuna riesce a capirmi solo guardandomi negli occhi, vale la stessa cosa per me, anche in questo caso devo dire di essere stato fortunato. Io credo che ognuno di noi deve poter fare il massimo per poter crescere, per poter trovare la propria stabilità, economica emotiva morale e sentimentale, cercare di consolidare le proprie idee per poter evolvere è necessario per vivere sereni, al contrario si rischia di vivere la vita di qualcun altro,  la vita è una sola, è un bene prezioso, abbiamo una sola occasione, non sprechiamola.

The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra