E’ arrivato il giorno di Windows 8: da oggi è acquistabile il nuovo sistema operativo di Microsoft. Il prezzo è accessibile alle tasche di tutti: per la versione aggiornamento si parte da soli 29,99 euro. Tutto comincia da Windows 8 e Windows RT. Ma quali sono le principali novità di Windows 8? Scopriamole.

La nuova schermata Start
Vivace e attraente, la schermata Start è la prima cosa che vediamo quando accendiamo il nuovo computer con Windows 8. Ogni riquadro animato nella schermata Start è connesso a una persona, a un’app, a un sito, a una playlist, a una cartella o a qualsiasi altro contenuto importante. I riquadri si animano con le informazioni recenti, per un aggiornamento immediato del contenuto. Non è la solita lista di icone statiche: i riquadri si animano con le informazioni più importanti. Aggiornamenti di stato, previsioni meteo, tweet e molto altro: una serie di aggiornamenti animati ancor prima di avere aperto la singola applicazione.

Non vi piace la nuova versione Start? Niente paura: il desktop a cui siamo ormai abituati, con la consueta struttura e il modo di organizzare i file, è sempre disponibile ma in versione migliorata. Elementi come Pannello di controllo e Gestione attività sono più semplici e più veloci da trovare e usare.

 Divertimento e lavoro
Intrattenimento e app di ogni genere diventano i veri protagonisti nel nuovo Windows 8 di Microsoft. Musica e video sono riproducibili sia sul televisore che sulla console Xbox 360 di casa. Da Windows 8 e Windows RT (la versione per tablet) è possibile l’accesso al Windows Store e scoprire un ricco catalogo di nuove app per il PC. Basta toccare o fare clic sul riquadro Store per iniziare l’esplorazione: per la ricerca delle app è possibile filtrare in base al prezzo (molte app sono gratis), alla valutazione e molto altro.

Le attività che prima richiedevano tanti programmi diversi ora sono accessibili con un’unica semplice esperienza. Ad esempio, con l’app Foto è possibile vedere tutte le tue foto sia da Facebook che Flickr, piuttosto che le immagini presenti in altri social network.

Le applicazioni di base in Windows 8
Windows 8 include una serie di app per attività di base tra cui Contatti, Mail, Foto e Messaggi.

Mail – per ricevere messaggi email dai propri account, inclusi Outlook, Gmail e Yahoo!, tutti in un unico posto;
SkyDrive – semplicità di accesso ai file nel cloud Microsoft. Utile per archiviare i file sul disco rigido e nella cloud e per accedervi ovunque ci si trova. I contenuti sono disponibili su più PC e sul telefono, addirittura sui dispositivi non compatibili con Windows: è sufficiente installarvi l’app gratuita SkyDrive.
Contatti – per leggere le informazioni più recenti e iniziare una conversazione con i contatti dagli account email e dei principali social network.
Foto – foto e video da un unico posto, anche se si trovano su Facebook, Flickr, SkyDrive o su un altro PC.
Video – per cercare e guardare film e programmi, sia sul PC o riprodurli sul televisore.
Musica – per cercare, scaricare e ascoltare i brani musicali più recenti e condividere le playlist.
Messaggi – per inviare i messaggi a un elenco unificato degli amici su Facebook e Messenger. Include diverse centinaia di emoticon.
Skype – Già disponibile nel PC o scaricabile gratuitamente dal Windows Store, con Skype è possibile interagire con gli amici ovunque ci si trova, sia con chiamate vocali, video che messaggi istantanei.

Internet Explorer 10 – Windows 8 integra il nuovo browser web per la navigazione internet. Creato per sfruttare appieno tutte le potenzialità di Windows 8 e Windows RT, Internet Explorer 10 avvia e carica i siti quasi istantaneamente e con navigazione a schermo intero: i comandi per la navigazione compaiono solo quando ci servono e scompaiono quando non sono più necessari. IE10 integra una casella unica che funge sia da barra degli indirizzi che da barra di ricerca, per rendere più veloce la navigazione (come su Google Chrome e Firefox, finalmente). E” possibile aggiungere i siti preferiti alla schermata Start per potervi accedervi velocemente, proprio come per le app.

IE10 vanta della tecnologia SmartScreen per tenere al sicuro il PC e le informazioni sul Web, con una protezione da attacchi malware di ingegneria sociale. Gli strumenti per la tutela della privacy, come Do Not Track, sono integrati e possono essere facilmente abilitati o meno.

Requisiti di sistema

  • Processore da 1 GHz o superiore con supporto per PAE, NX e SSE2
  • 2 GB di RAM/20 GB di spazio disponibile su disco rigido
  • Risoluzione dello schermo 1366 × 768
  • Scheda grafica con processore DirectX 9 e driver WDDM
  • Per usare il tocco, è necessario acquistare un PC che supporti le funzionalità multitouch
  • Accesso a Internet (potrebbe essere richiesto il pagamento di una tariffa a parte a un provider di servizi Internet)
  • Account Microsoft per alcune funzionalità
  • La riproduzione di DVD richiede un software a parte
  • Licenza di Windows Media Center venduta separatamente
The following two tabs change content below.

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra